MARKET INSIGHT

LA QUOTAZIONE COME STRUMENTO DI CRESCITA

“Coerentemente con le nostre intenzioni di diventare un operatore leader nel campo della New Space Economy, abbiamo valutato attentamente le diverse possibilità di crescita e convenuto che la quotazione sul mercato AIM di Borsa Italiana offrisse una serie di vantaggi estremamente interessanti”, spiega così Gino Bucciol, Direttore Sviluppo Business di Officina Stellare, in un'intervista a Market Insight, le motivazioni che hanno portato OS lungo il percorso verso la quotazione.

“un canale di finanziamento decisamente efficiente da un punto di vista di iniezione di risorse finanziarie e diluizione ma non è l’unico aspetto che ha sostenuto la nostra decisione di quotarci”. Il percorso di avvicinamento al mercato AIM, riferisce il manager, “costringe le aziende ad intraprendere un percorso di crescita dei processi interni, delle modalità di gestione, nonché della vision aziendale. Iniziare a ragionare sui diversi piani come una grande realtà ha rappresentato proprio il contraccolpo positivo a cui eravamo maggiormente interessati”. “Essere quotati garantisce una visibilità eccezionale, che aiuta molto nel reperire risorse umane di alto livello. Essere un’azienda “produttiva” nel settore aerospace significa avere a disposizione una dotazione strumentale di altissimo livello, ma anche, e soprattutto, disporre di risorse umane di qualità eccezionale”...

 

Link: LEGGI TUTTA L'INTERVISTA SU MARKETINSIGHT.IT