ILSOLE24ORE.COM

Borsa: debutto super per Officina Stellare, +67% sull'Aim

Debutto da ricordare per Officina Stellare nel primo giorno di negoziazione sul mercato Aim di Borsa Italiana. I titoli della società specializzata nella progettazione e produzione di telescopi e strumentazione ottica e aerospaziale d'eccellenza, nelle prime battute hanno messo a segno un balzo del 66,67% a 10 euro dai 6 della quotazione e sono subito entrati in asta di volatilità. L'Ipo è avvenuta in seguito al di 866.749 azioni ordinarie, per un controvalore di circa 5,2 milioni. Il flottante della societa' al momento dell'ammissione era pari al 15,75% del capitale sociale. Sono passate di mano 56.750 azioni, pari a circa l'1% del capitale.

«Abbiamo intrapreso l'avventura della quotazione in Borsa con un obiettivo preciso: rafforzare il nostro posizionamento per imporci a livello internazionale quale Space Factory di riferimento, dotata internamente di tutti gli strumenti necessari a rispondere in modo efficace alle richieste della New Space Economy», aveva commentato Giovanni Dal Lago, ceo e co-fondatore di Officina Stellare. «I proventi dell'Ipo - aveva aggiunto nei giorni scorsi - saranno destinati a nuovi importanti investimenti per incrementare la capacita' produttiva, rafforzare il nostro impegno nella ricerca e nell'innovazione, e per supportare il marketing e la nostra strategia di crescita, sia organica che per linee esterne».

Link: LEGGI LA NOTIZIA SU ILSOLE24ORE.COM